16.09.2014
Registrati alle settimane di gravidanza

Il Medico Risponde

Il Ginecologo risponde

a cura dei Dottori


Placenta posteriore con sospetto di cotiledone succenturiato…

(09.05.2007 - 15:16)

Buongiorno. Ho effettuato l'ecografia ostetrica di screening per il secondo trimestre di gravidanza. Il medico che l'ha eseguita ha segnato nelle conclusioni: placenta posteriore con sospetto di cotiledone succenturiato. Non mi è stata data alcuna spiegazione, solo l'infermiera mi ha detto: "Sarà da tenere presente x le future ecografia e/o controlli". Ho dato una letta alle domande formulate in precedenza da altre donne su questo sito... il problema si presenterà quindi al parto? Ringrazio infinitamente x qualunque chiarimento sarete disponibili a darmi. Cordiali saluti!

Anna

Gentile Anna, se la diagnosi fosse confermata, si tratta di un lobetto placentare accessorio, situato ad una certa distanza dalla placenta. Tale condizione assume significato al momento del parto o meglio del secondamento (momento di espulsione della placenta). Occorre essere sicuri che anche il lobetto accessorio venga espulso.


Dott. Nico Comparato
Ecografista - Matera